Evitare ritardi in aeroporto: come si fa

Quando dovete partire e prendere un volo aereo, i ritardi sono assolutamente vietati.

Partire con anticipo

Per non perdere il volo dovete partire con largo anticipo in maniera da avere tutto il tempo necessario per i controlli di sicurezza, fare la fila al check in e poi all’imbarco. La puntualità diventa quindi necessaria e occorre pensare a un sistema valido per arrivare in aeroporto come può essere il noleggio con conducente Roma. Provate anche voi il servizio di noleggio con conducente Roma che garantisce il massimo rispetto degli orari al fine di scongiurare I ritardi.

La domanda nasce quindi spontanea: quando occorre arrivare in aeroporto? Ci sono più fattori che bisogna tenere presenti per capire qual è l’orario migliore per arrivare. In generale, si può dire che negli aeroporti minori bastano due ore di anticipo rispetto all’orario di chiusura dell’imbarco, che è una mezz’oretta prima dell’orario di partenza. Negli aeroporti più grandi, ci vogliono tre ore invece.

Meglio calcolare almeno una mezz’ora in più quando partite in orari centrali della giornata, nel weekend e nei festivi oppure quando dovete imbarcare la valigia e non è stato fatto prima il check in.

Avere la valigia già fatta

Non fate un errore di lasciare qualche operazione al mattino della partenza. Per arrivare in orario all’aeroporto dovette avere la valigia già pronta. Questo significa fare una lista e spuntare tutte le caselle la sera prima della partenza.

Tenersi pronti durante le file

Le file all’aeroporto possono far perdere molto tempo ma se siete furbi e sapete come prepararvi riuscite a essere più veloci. Tenetevi pronti al controllo di sicurezza togliendo tutti I metalli, Leonardo I dispositivi elettronici dal bagaglio e anche tutti i liquidi.

Tenete sempre a portata di mano I documenti di viaggio e di identità per poterli esibire in un attimo senza doverli andare a cercare informali. Se la fila si allunga, date le stesse disposizioni ai vostri vicini e vedrete che tutti seguiranno il vostro esempio per velocizzare la fila e non perdere troppo tempo ai controlli di sicurezza dell’aeroporto di partenza.

Potrebbero interessarti anche...