Libro L’Avvocato Del Diavolo: Processo Al Ragù, di Omar Gamberini

OmarGamberini2Lo chef Omar Gamberini debutta nell’editoria pubblicando il libro “L’Avvocato Del Diavolo: Processo Al Ragù” (Coeplus Edizioni, Ottobre 2016), raccolta di ricette sulle varianti del ragù, scritta da un bolognese “doc” con la grande passione per la cucina. L’opera “L’Avvocato Del Diavolo: Processo Al Ragù” sarà pubblicata anche come eBook (rif.: Omar Gamberini / “L’Avvocato Del Diavolo: Processo Al Ragù” pp. 172, prezzo da definire) e in vendita su Amazon e su altri market place.

Chi ama cucinare, sicuramente è alla continua ricerca di siti e blog su internet dove poter reperire ricette ed ingredienti per la preparazione di piatti gustosi. Ed è proprio svolgendo una ricerca di questo tipo che ci siamo imbattuti sul blog ufficiale di Omar Gamberini, uno chef ‘per passione’ che ha deciso di condividere la sua esperienza ai fornelli con tutti gli utenti. Le ricette offerte da questo chef, si muovono nell’ampia area della cucina tradizionale italiana, con i suoi sapori incredibili e sorprendenti. Sapori che, stando alla descrizione delle ricette e alle fotografia dei piatti presenti sul blog dello chef, devono essere davvero una gioia per il palato dei suoi fortunati commensali. In particolare, a colpirci è stata la ricetta per realizzare un ottimo ragù alla bolognese, un condimento ‘sacro’ della cucina italiana, nonché ingrediente fondamentale di molti piatti tipici. Il cuoco Omar Gamberini sa perfettamente qual è la ricetta perfetta per il ragù (d’altronde, se non lo sa lui che è romagnolo doc e tutt’ora vive e lavora a Bologna…), e quali sono gli ingredienti ufficiali che compongono tale ricetta (che sono 300 grammi di polpa di manzo macinata grossa, 150 grammi di pancetta di maiale, mezzo etto di carota gialla, mezzo etto di costa di sedano, mezzo etto di cipolla, 300 grammi di passata di pomodoro o pelati, mezzo bicchiere di vino bianco secco, mezzo bicchiere bicchiere di latte intero, del brodo, un cucchiaio olio d’oliva o burro, sale, pepe). Ebbene, come tutti gli chef che si rispettino, anche Gamberini ha i suoi suggerimenti per variare –senza spersonalizzare ma anzi, rendere ancora più interessante- la ricetta del ragù alla bolognese. Come ad esempio la sostituzione del bicchiere di latte intero con un bicchiere di panna liquida da montare, da aggiungere poi al termine della cottura del sugo. Dal suo blog il cuoco Omar Gamberini assicura che l’effetto è altrettanto sorprendente e gustoso!

 

Potrebbero interessarti anche...