Viaggio nel deserto marocchino: Cosa sono i souk?

Cosa sono i souk?

Durante un viaggio in Marocco oltre ad ammirare le stupende architetture dei palazzi e dei monumenti, se davvero ci si vuole immergere nella vera cultura del posto, si deve visitare uno dei tanti souk, un luogo davvero magico, ricco di significato, ma soprattutto di emozioni.

Il souk non è solo un semplice mercato, ma è il cuore vero della città o di un piccolo villaggio, è la vera anima della vita marocchina, ogni giorno è qui che le persone si incontrano per chiacchierare, discutere o aggiornarsi sulle ultime notizie sia del paese che del mondo.

E’ molto semplice girovagare e perdersi nel dedalo degli stretti vicoli e delle tortuose stradine, qui il tempo si ferma, inebriati dai profumi e dagli odori che si respirano dalle numerose bancarelle che espongono le loro merci.

Ci si sente quasi storditi dagli odori emanati dalla carne alla griglia cotta al momento, da quello della menta fresca a quello delle numerose varietà di spezie.

Ad ogni angolo la merce cambia, si possono ammirare e comprare gli splenditi manufatti in materiali diversi anche pregiati, per non parlare dell’ampia scelta di tessuti con i loro colori sgargianti ed i tappeti rigorosamente fatti a mano.

Senza tralasciare il Cimbo, ovvero i banchi sui quali è possibile trovare qualsiasi tipo di alimento, dai dolci tipici, come le crepes al miele, al pane realizzato in tutte le forme, ma anche olive, tajine, pastilla e naturalmente cus cus.

Il tutto mentre nell’aria riecheggiano le musiche delle bancarelle che si fondono con il richiamo alla preghiera, proveniente dal minareto, unito alle grida dei commercianti.

Ogni città ha il suo souk, ma quelli più belli sono senz’altro quello di Marrakech, Tangeri e Fès.

Per un viaggio nel deserto del Sahara vi consigliamo il portale MamoTravel, che offre pacchetti personalizzati ed a prezzo contenuto.

Potrebbero interessarti anche...