Che cos’è un pozzo nero e come viene pulito.

Questo è un estratto dalla guida su tutto quello che c’è da sapere sui pozzi neri e sullo spurgo fognature Roma.

Che cos’è.

Il pozzo nero viene installato in zone dove non è possibile allacciare gli scarichi domestici alla rete fognaria pubblica. Tutte le acque di scarto di un’abitazione finiscono nel pozzo nero: il lavello della cucina, il wc, la doccia, la lavastoviglie, la lavatrice etc. producono acqua sporca che, attraverso le condotte, raggiunge il pozzo che è una specie di cisterna di raccolta in cemento. Il pozzo nero ha una soglia che l’acqua non dovrebbe mai raggiungere, altrimenti si rischia lo sversamento. Una volta che l’acqua arriva in prossimità della soglia, è necessario chiamare una ditta specializzata per un servizio di autospurgo Roma. Il pozzo nero sfrutta la diversa densità del fluidi per farli sedimentare. I fanghi e i liquami più pesanti cadono sul fondo dove sedimentano e solidificano. Invece, le particelle più leggere come i grassi stanno in superficie. Le acque sono depurate grazie all’azione di batteri e microrganismi anaerobici che digeriscono le sostanze. I batteri producono un po’ di gas che viene espulso dal pozzo.

Come si pulisce.

Il fai da te per la pulizia del pozzo nero è altamente sconsigliato per via della pericolosità e delle necessità di mezzi idonei.  Si deve chiamare una ditta di spurgo fognature Roma che svuota il pozzo nero utilizzando un’apposita auto cisterna. Una volta svuotata la vasca, si passa a pulire bene tutto l’interno per non lasciare residui. Gli esperti dello spurgo fognature Roma usano idropulitrici con  getti di acqua ad alta pressione per rimuovere ogni residuo di fanghi e liquami che si erano depositati. Tutto il materiale recuperato è trasportato in un apposito sito di smaltito che agisce nel modo più corretto. Per migliorare l’efficienza e la durata nel tempo del pozzo nero, è necessario richiedere un intervento di manutenzione e spurgo fogne Roma almeno una volta all’anno.

La guida completa è su spurgofognature.wordpress.com .

Potrebbero interessarti anche...