Vetro dell’auto scheggiato: come succede, quando si ripara e quando invece è da sostituire

Come può succedere

Tra i diversi modi in cui il vetro del parabrezza si può rompere c’è un incidente oppure può capitare che l’auto sia preda di azioni di guerriglia urbana. La maggior parte delle volte, capita che un sassolino alzato dalle ruote degli altri veicoli vada a colpire proprio il parabrezza creando una crepa. È importante intervenire immediatamente per diverse ragioni: la prima è che la crepa si potrebbe ingrandire fino a rompere l’intero vetro. Anche veneti come pioggia forte, grandine e temperature sotto lo zero possono far aumentare la crepa e scheggiare l’intero parabrezza. Girare con un vetro scheggiato non né per nulla sciuro anche perché la visibilità potrebbe essere ridotta. Se i vigili trovano un’auto con il parabrezza scheggiato non esitano a staccare una multa.

Quando si può fare una riparazione

Si può procedere con una riparazione cristalli auto Roma solo nel caso in cui la crepa sia di dimensione inferiore a un centimetro. In tal caso, gli esperti dell’officina della riparazione cristalli auto Roma provvedono a iniettare dentro la crepa una speciale resina che la chiude e al sigilla del tutto. In questa maniera anche un forte colpo o una sollecitazione non farà proseguire la crepa e il vetro non avrà nessun problema per diverso tempo.

Quando è necessaria una sostituzione

Gli esperti procedono con una sostituzione del parabrezza scheggiato quando la crepa ha un’entità maggiore. Prima di tutto è necessario togliere il tergicristallo e la guarnizione che corre lungo tutto il vetro per esporre la parte dove si congiunge con la carrozzeria. Il collante che unisce le due parti tra di loro viene tolto con l’aiuto di un cavo di acciaio o di alcuni solventi. Il vetro scheggiato viene rimosso con l’aiuto di alcune ventose. A questo punto si spalma del nuovo collante lungo tutto il perimetro e si mette un vetro nuovo, sempre con l’aiuto delle ventose. Il collante vien fatto asciugare prima di rimettere i tergicristalli e la guarnizione tutt’intorno.

Potrebbero interessarti anche...