4 ricette biologiche fai da te per pulire gli scarichi otturati

Per gli spurghi a Bergamo molti usano dei prodotti chimici come la soda caustica che però è pericolosa da maneggiare. Sarebbe meglio non averla affatto in casa se ci sono bambini piccoli. Inoltre, può rovinare le tubature perché è corrosiva. Per questi e tanti altri motivi, sempre più persone cercano di preferire dei metodi naturali e biologici per pulire gli scarichi di casa. Queste sono le soluzioni più efficaci per gli spurghi a Bergamo che usano ingredienti che sicuramente ci sono già in dispensa.

Usare aceto di vino rosso e sale grosso

È sufficiente versare nello scarico incastrato, dopo aver tolto il filtro, una manciata generosa di sale grosso da cucina, come quello che si usa per salare la pasta. Poi si versano circa 20 ml di aceto di vino rosso. Ora i due ingredienti devono agire insieme per sciogliere lo sporco incastrato perciò meglio non aprire il rubinetto se possibile fino al mattino seguente.

Mescolare bicarbonato di sodio e limone

Il bicarbonato di sodio non dovrebbe mai mancare perché si usa in tanti modi diversi. Per esempio, si usa per pulire grazie al suo potere sgrassante e igienizzante. Basta mettere nello scarico due cucchiai di bicarbonato e poi servare del succo di limone. I due ingredienti reagiscono creando una potente schiuma sgrassante.

Per migliore ancora di più l’efficacia, è possibile versare una pentola di acqua bollette nello scarico che aiuta a far scivolare via lo sporco incastrato e liberare l’impianto idraulico.

Provare con aceto di mele e bicarbonato

Al posto del succo di limone, per gli spurghi a Bergamo si può usare dell’aceto, sia quello di mele che bianco. La miscela va fatta agire più a lungo possibile anche tutta la notte senza aprire il rubinetto, e al mattino meglio versare dell’acqua bollente.

Usare una bibita gassata tipo cola

Infine, per liberare gli scarichi di casa si può usare una bibita gasata tipo cola che è leggermente corrosiva. Valgono le stesse regole viste prima: lasciar agire più a lungo possibile e poi versare acqua bollente per migliorare l’efficacia della pulizia.

Potrebbero interessarti anche...